X

Iscriviti alla Newsletter

riceverai sulla tua email
la meditazione del giorno

itenfrdeptesuk

MEDITAZIONE GIORNALIERA

tratta dal calendario "Parole di Vita". Buona meditazione.

Mercoledì

23 Giugno 2021

...il sangue di Gesù, suo Figlio, ci purifica da ogni peccato. (1° Giovanni 1:7)

RISCATTATI PER IL SANGUE DI GESÙ

Andare in chiesa, fare del tuo meglio, conoscere vaghe nozioni su Dio non ti porterà in cielo. Professare una religione, non serve! Questa è la testimonianza di coloro che sono salvati: "A Lui che ci ama e ci ha liberati dai nostri peccati con il suo sangue che ha fatto di noi un regno e dei sacerdoti del Dio e Padre suo. A Lui sia la gloria e la potenza nei secoli dei secoli" (Apocalisse 1:5, 6). Un insegnamento molto importante che possiamo trarre leggendo la Bibbia dalla Genesi all'Apocalisse è che "un filo rosso la percorre": l'unico mezzo in grado di salvarti è il sangue di Gesù. I credenti dell'Antico Testamento guardavano per fede verso l'opera che Cristo avrebbe compiuto alla croce, in attesa del sacrificio espiatorio di Gesù. I credenti del Nuovo Testamento guardano per fede all'Opera compiuta da Cristo al Calvario. Il peccatore che ode e riceve l'Evangelo se si ravvede dei propri peccati invocando la grazia di Dio ottiene il perdono: "Il sangue di Gesù Cristo ci purifica da ogni peccato". Caro lettore, hai invocato la grazia e la misericordia di Dio per ottenere il perdono e la riconciliazione con Dio?

Copia

Video

cerca

per data

« Ottobre 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

CERCA

per parole chiavi

Copyright © 2002 - 2022 Parole di Vita. Tutti i diritti sono riservati.

Parole di Vita ® è un marchio registrato presso il Ministero dello Sviluppo Economico UIBM di proprietà

dell’Associazione Parole di Vita ODV - Codice Fiscale 04772210656 - senza scopo di lucro,

iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione n.23848

Avvia una Chat con noi su WhatsApp
Close and go back to page