Italian English French German Portuguese Spanish Ukrainian

Carrello della spesa

0 Articolo(i)  - 0.00€

MEDITAZIONE GIORNALIERA

tratta dal calendario "Parole di Vita " 2020. Buona meditazione.

Martedì

18 Gennaio 2022

Non quello che io voglio, ma quello che tu vuoi (Marco 14:36)

ARRENDERSI A DIO

Poiché arrendersi è strettamente collegato alla volontà, spesso comporta un prezzo da pagare, per chiunque. Pensi di essere fedele a Dio, tuttavia quando arriva il momento di agire, scopri che la tua consacrazione richiede un prezzo da pagare, a volte molto alto. Prevedendo ciò, Gesù spesso identificò l'area particolare in cui era necessaria la resa nella vita di una persona. Alla donna colta in flagrante adulterio disse: "Neppure io ti condanno, va' e non peccare più" (Giovanni 8:11). Questo significa che devi arrendere a Dio ogni cosa e vivere secondo la volontà di Dio. Molte volte la consacrazione coinvolge il danaro, perché intorno ad esso ruotano fiducia e controllo. A un ricco uomo di affari che voleva seguirlo, Gesù disse: "Va', vendi tutto ciò che hai e dallo ai poveri" (Marco 10:21). Ma l'uomo era riluttante a farlo. Ecco la domanda: ti arrenderai, quando arrendersi significa fare qualcosa di scomodo? Se fosse stato agevole, non sarebbe stato un arrendersi! L'esempio supremo di consacrazione è Cristo nel Getsemani, quando prega: "Non la mia, ma la Tua volontà sia fatta" (Luca 22:42).

Copia

Video

cerca

per data

« Maggio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

CERCA

per parole chiavi

Copyright © 2002 - 2022 Parole di Vita. Tutti i diritti sono riservati.

Parole di Vita ® è un marchio registrato presso il Ministero dello Sviluppo Economico UIBM di proprietà

dell’Associazione Parole di Vita - Codice Fiscale 04772210656 - senza scopo di lucro,

iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione n.23848

Avvia una Chat con noi su WhatsApp
Close and go back to page