Stampa questa pagina

Capire che il desiderio di Dio per voi è la vita, abbondante, ed eterna.

La Bibbia dichiara: "Io sono venuto perché abbiano la vita e l'abbiano in abbondanza" (Giovanni 10:10). Dando vita abbondante richiesto il sacrificio supremo: "Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna" (Giovanni 3:16). Dio desidera amicizia e compagnia con voi. Che meraviglioso dono che il Padre ha dato, ancora se Dio ha dato il proprio Figlio per offrire una vita abbondante ed eterna, perché non più persone hanno ciò che Egli ha progettato per noi per ricevere? Si tratta di una questione risolta da questa realizzazione che fa riflettere.

Rendetevi conto che sei separato da Dio.

C'è un divario tra Dio e l'umanità. Egli ha fornito un modo per noi di ricevere una vita abbondante ed eterna, ma la gente nel corso dei secoli hanno fatto scelte egoistiche di disobbedire a Dio Onnipotente. Queste scelte continuano a causare la separazione dal Padre. La Parola di Dio ci mostra che il risultato del peccato è la morte. Lui dice nella Sua Parola: "C'è una via che parrà giusta ad un uomo, ma la sua fine sfocia in vie di morte" (Proverbi 14:12). E Dio disse anche: "Ma le vostre iniquità hanno prodotto una separazione fra voi e il vostro Dio, ei vostri peccati hanno fatto nascondere la faccia da voi, per non darvi più ascolto" (Isaia 59:2). Paolo l'apostolo lo afferma in (Romani 3:23), "Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio". E in (Romani 6:23) leggiamo: "Perché il salario del peccato è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù, nostro Signore." Ogni essere umano è stato creato con la capacità e la necessità di conoscere Dio e di comunione con lui. Agostino, un ministro che ha vissuto durante il IV e V secolo, ha chiamato questo desiderio in ognuno di noi "quel vuoto a forma di Dio". Ogni giorno sentiamo parlare di persone che sono ricchi, famosi, uomini d'affari, atleti, persone che sembrano avere il meglio che la vita possa offrire, eppure cercare di riempire quel vuoto nelle loro vite con "cose". Hanno anche provare le buone opere, la morale e la religione. Eppure essi rimangono vuote, solo Dio, per mezzo del suo Figlio, può riempire quel vuoto.

Accettare il fatto che Dio ha fornito una sola soluzione per il peccato e la separazione da se stesso.

Gesù Cristo, suo Figlio, è l'unica via verso Dio. Solo Lui ci può riconciliare a Dio Padre. L'umanità può cercare altre soluzioni e di adorare altri dei, ma Gesù Cristo, da solo, è morto sulla croce per i nostri peccati ed è aumentato in trionfo sulla morte e la tomba eterna. Ha pagato la pena per il nostro peccato e colmato il divario tra Dio e l'umanità. La Bibbia spiega: "Ma Dio manifesta il suo amore verso di noi in questo che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi" (Romani 5:8). Ci viene anche detto, "Poiché anche Cristo ha sofferto una volta per i peccati, giusto per gli ingiusti, per condurci a Dio" (1 Pietro 3:18). C'è solo un modo previsto: "Infatti c'è un solo Dio e un solo mediatore fra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù" (1 Timoteo 2:5). Perché in (Giovanni 14:6) leggiamo, "Gesù gli disse: Io sono la via, la verità e la vita: nessuno viene al Padre se non per mezzo di me." Dio Onnipotente ha fornito l'unico modo. Gesù Cristo ha pagato la pena per il nostro peccato e la ribellione contro Dio, morendo sulla croce, versando il Suo sangue, e risuscitare dai morti per giustificare e conciliare di nuovo a Dio Padre.

Prega per ricevere Gesù Cristo nella tua vita.

Si può essere riportato a Dio, e il tuo rapporto con lui può essere ripristinato attraverso la fiducia in Cristo soltanto per salvare la tua vita dalla distruzione. Che scambio incredibile: il peggiore per Dio è il migliore! Questo passaggio avviene per chiedere a Gesù Cristo per portare via il tuo peccato e di entrare nel tuo cuore di essere tuo Signore e Salvatore. La Parola di Dio è molto chiara: "Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me" (Apocalisse 03:20). E la Bibbia ci dice, "Che se tu confessi con la tua bocca il Signore Gesù, e credi nel tuo cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato" (Romani 10:9). Sei disposto a lasciare i tuoi pesi e peccati? Sei disposto ad allontanare e pentirti dai tuoi peccati? Sei disposto a ricevere Gesù Cristo come tuo Signore e Salvatore in questo momento?

Pregate per ricevere Gesù Cristo nella tua vita.

In questo momento si può pregare la preghiera più importante della vostra vita, semplicemente dicendo: Caro Signore Gesù, Credo che Tu sei il Figlio di Dio. Credo che Tu sei venuto sulla terra 2000 anni fa. Credo che tu sei morto per me sulla croce e versato il tuo sangue per la mia salvezza. Io credo che sei risorto dai morti e asceso in cielo. Credo che ritornerai di nuovo sulla terra. Caro Gesù, io sono un peccatore. Perdona il mio peccato. Lavami ora con il tuo sangue prezioso. Vieni nel mio cuore. Salva la mia anima in questo momento. Ti do la mia vita. Io ti ricevo ora come mio Salvatore, mio Signore e mio Dio. Io sono Tuo per sempre, e ti servirò per il resto dei miei giorni. Da questo momento in poi, io appartengo a te solo. Io non appartengo più a questo mondo, né al nemico della mia anima. Io appartengo a Te, e io sono nato di nuovo. Amen! Pregando questa preghiera, confessando i vostri peccati, e di ricevere Gesù Cristo nel tuo cuore, Dio vi ha dato il diritto di diventare Suoi figliuoli perdonati. La Bibbia dà questa certezza: "Ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il potere di diventare figli di Dio: a quelli che credono nel suo nome" (Giovanni 1:12). Se hai appena ricevuto Gesù Cristo nella tua vita, vogliamo gioire con te.