Stampa questa pagina

Meditazione del 09 novembre 2019

"Anche Cristo ha sofferto una volta per i peccati, lui giusto per gli ingiusti, per condurci a Dio..." (1° Pietro 3:18)

GESE' E' MORTO PER DARCI LA VITA

Certi uomini sono anche capaci di morire per una nobile causa, dei coraggiosi salvatori rischiano la loro vita per i loro simili in pericolo. Ma che dire di Colui che è morto per i suoi nemici? E' ciò che ha fatto Gesù Cristo, Egli ha offerto se stesso in sacrificio per coloro che lo mettevano a morte. Tale è l'amore di Dio che mentre eravamo ancora peccatori ha dato il Suo Figliuolo per noi; Egli è morto per degli empi; noi, esseri umani. Gesù, è venuto fino a noi, ma molti lo hanno rifiutato. Ma la perfezione di Gesù brilla in questo: rigettato e messo a morte dagli uomini, Egli offre la propria vita a Dio per espiare i loro peccati. Ora è compiuta l'opera della salvezza, una volta compiuta alla gloria di Dio, gli permette di accogliere con amore il peccatore che si pente. L'uomo mortale, che tremava un tempo di fronte alla morte, è ora sicuro di possedere la vita eterna. Il credente salvato è condotto fino a Dio stesso e può chiamarLo Padre. Caro lettore, Gesù è morto per darti la vita.