Stampa questa pagina

Meditazione del 11 settembre 2019

"Cosí la fede viene da ciò che si ascolta, e ciò che si ascolta viene dalla parola di Cristo" (Romani 10:17)

NIENTE PIU' SCUSE

Una delle frasi che si ode spesso quando si parla di fede è la seguente: "magari potessi avere io la fede di questo uomo di Dio". Dicendo ciò evidenziamo una mancanza di fede da parte nostra, contrapponendola a chi invece ha dimostrato nella vita di averne, come se la stessa fosse intrinseca dell'uomo, già presente geneticamente dalla nascita. Tutto questo porta tante persone ad affermare: "Io vorrei aver fede, ma non ce l'ho, ci provo in tutti i modi, ma non riesco ad avere fede!". Caro lettore, devi sapere invece che tutti possono credere, è una scelta personale, in che modo? Ascoltando La Parola di Dio. Quindi, se affermi di non aver fede, potrebbe essere che hai trattato con "superficialità" proprio la santa parola di Dio. Nessuno verrà giustificato per mancanza di fede, ma verrà condannato proprio per non averla cercata seriamente, quindi ascolta La Parola di Dio che dice: "Dio stabilisce di nuovo un giorno, dicendo: «Oggi, se udite la sua voce, non indurite i vostri cuori!».