Stampa questa pagina

Meditazione del 06 aprile 2019

"Non fate nulla per spirito di parte o per vanagloria, ma ciascuno, con umiltà, stimi gli altri superiori a se stesso" (Filippesi 2:3)

LE COSE VERE

Sarà capitato sicuramente a ciascuno di noi di sentirsi migliore di altri. Ognuno pensa che le proprie azioni siano giuste e probabilmente sarebbe assurdo pensare il contrario. Il problema non è pensarlo. Il vero problema è non guardarsi intorno, non confrontarsi con gli altri, non stabilire obiettivamente dove si trovi la verità. Sappiamo che esiste una sola verità, rivelata a tutti gli uomini: Gesù! Il problema è che la "verità" non convince tutti allo stesso modo. Ognuno porta avanti le proprie teorie. Ognuno interpreta la verità a modo suo, ognuno pensa e crede quello che gli fa più comodo o quello che, più frequentemente, gli hanno insegnato, o, ancora, quello che la maggior parte crede. Ma dove è la verità? Dove sono le cose vere? Su questa terra possiamo soltanto avvicinarci a tutto ciò, ma un giorno sapremo ogni cosa. E allora? Seguiamo l'insegnamento dell'Evangelo, perché la "Parola di Dio è Verità" e Gesù "è la Via la Verità e la Vita" (cfr. Giovanni 14:6).