Stampa questa pagina

Meditazione del 05 aprile 2019

"Non ci esporre alla tentazione, ma liberaci dal maligno" (Matteo 6:13)

LE TENTAZIONI

Più siamo coscienti di quanto Dio ci ha amati e di quanto siamo peccatori davanti ai Suoi occhi, più dobbiamo temere di disonorarLo. Gesù ci ha insegnato a chiedere la protezione di Dio per non essere vinti dalle tentazioni. Quando le cose non vanno bene, possiamo cadere nella tentazione di dubitare dell'amore di Dio e diventare duri e insensibili. Quando tutto va bene, possiamo cadere nella tentazione di inorgoglirci e di diventare egoisti. E poi, quante tentazioni vengono dall'esterno e sovente non siamo capaci di resistervi! Ogni volta la tentazione ci pone davanti ad una scelta: fare ciò che più ci piace o fare ciò che Dio ci chiede di fare che onora il Suo nome. Riponiamo sempre in Dio la nostra fiducia, anche se apparentemente questa scelta non va a nostro vantaggio. Di fronte alle scelte ci sentiamo fragili, vulnerabili, perché da esse, piccole o grandi che siano, dipende il nostro futuro. Per questo dobbiamo restare aggrappati a Dio e chiederGli di proteggerci dalle tentazioni che non siamo in grado di vincere senza di Lui!