NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie

I cookie sono piccole porzioni di dati che vengono memorizzate e utilizzate per migliorare l’esperienza di utilizzo di un sito.
Ad esempio possono ricordare temporaneamente le tue preferenze di navigazione per evitarti di selezionare tutte le volte la lingua, rendendo quindi le visite successive più comode e intuitive.
Oppure possono servire per fare dei “sondaggi anonimi” su come gli utenti navigano attraverso il sito, in modo da poterlo poi migliorare partendo da dati reali.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l’uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l’applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

 

I cookie non sono virus o programmi

I cookie non sono virus o programmi. I cookie sono solamente dati salvati in forma testuale nella forma “variabile=valore” (esempio: “dataAccessoSito=2014-01-20,14:23:15″). Questi dati possono essere letti solamente dal sito che li ha generati, e in molti casi hanno una data di scadenza, oltre la quale il browser li cancellerà automaticamente.

Non tutti i cookie vengono utilizzati per lo stesso scopo: di seguito verranno specificate le diverse tipologie di cookie utilizzati da questo sito web.

 

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi non potranno funzionare correttamente.

 

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ma non memorizzano informazioni che identificano un visitatore. Questi cookie vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento del sito web.
Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

 

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come la lingua o altre impostazioni speciali eventualmente disponibili) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate, e possono anche essere utilizzati per fornire i servizi richiesti. Utilizzando il sito l’utente accetta che tali cookie possono essere memorizzati sul proprio dispositivo.

 

Come gestire i cookie sul tuo PC

Ogni browser consente di personalizzare il modo in cui i cookie devono essere trattati. Per ulteriori informazioni consultare la documentazione del browser utilizzato.

Alcuni browser consentono la “navigazione anonima” sui siti web, accettando i cookie per poi cancellarli automaticamente al termine della sessione di navigazione. Per ulteriori informazioni riguardo la “navigazione anonima” consultare la documentazione del browser utilizzato.

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google. Google Analytics utilizza i cookies per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati.

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

 

Google Adsense

Questo sito Web utilizza Google AdSense, un servizio per includere la pubblicità di Google Inc. (“Google”). Google AdSense utilizza i cosiddetti “cookie”, file di testo che vengono salvati sul tuo computer e che consentono un’analisi dell’utilizzo del sito Web. Google AdSense utilizza inoltre i cosiddetti Web beacon (grafici invisibili). Questi Web beacon permettono di valutare le informazioni come il traffico dei visitatori su queste pagine.

Le informazioni generate tramite cookie e Web beacon circa l’utilizzo di questo sito (compreso il tuo indirizzo IP) e la consegna dei formati pubblicitari vengono trasmesse a un server di Google negli Stati Uniti e memorizzate lì. Queste informazioni possono essere trasmesse, da Google, ai suoi partner. Google, tuttavia, non assocerà il tuo indirizzo IP con altre tue informazioni memorizzate.

Puoi interrompere l’installazione dei cookie modificando l’impostazione corrispondente nel tuo browser; tuttavia, ti facciamo presente che in questo modo potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito. Utilizzando il presente sito web, dichiari di essere d’accordo con l’elaborazione dei tuoi dati da parte di Google ottenuti nel modo e per lo scopo indicati.

Se  hai bisogno di ulteriori informazioni o se hai domande sulla politica della privacy di questo sito ti preghiamo di contattarci via email all’indirizzo info@paroledivita.org

 

Lettura biblica: 2 Corinzi 5:8
“Ma siamo pieni di fiducia e abbiamo molto più caro di partire dal corpo e d'abitare col Signore”.

Il versetto della nostra meditazione è tratto dall’epistola scritta da Paolo alla chiesa di Corinto, e riporta la frase: “Abitare col Signore”. Gesù, ad uno dei malfattori che erano crocefissi ai suoi lati, disse, “oggi tu sarai con me in paradiso” (Luca 23: 43). Indubbiamente il Paradiso è un luogo di delizie ed è anche il luogo della presenza di Dio. La Scrittura parla di Paolo, che fu rapito in paradiso e udì, parole ineffabili, che non è lecito all'uomo di proferire… (2 Corinzi 12: 4). Paolo, scrivendo ai Filippesi affermerà: “Io sono stretto dai due lati: ho desiderio di partire e d'esser con Cristo, perché è cosa molto migliore” (Filippesi 1:23). I versi qui sopra citati illustrano chiaramente che, per il credente, è una speranza inconfutabile; e che non v’è intervallo di tempo tra il momento della morte e la vita definitiva col Signore. Qualcuno ha affermato che “la morte, per i credenti, è l’ancella che c’introduce alla presenza di Dio”. Essa è, infatti, un immediato e ultimo viaggio che ci conduce, senza fermate intermedie, al porto desiderato: nella presenza di Cristo Gesù. L’apostolo Paolo al riguardo così si esprime: "Ora vediamo come in uno specchio, in modo oscuro, ma allora vedremo a faccia a faccia, ora conosco in parte, ma allora conoscerò appieno, come anche sono stato conosciuto” (1 Corinzi 13:12). E altrove dice: “La morte è un guadagno!” (Filippesi 1:21). Questo non significa che Cristo non è presente già oggi tra i credenti... “Perché l’opera e l’assistenza dello Spirito Santo si compie in noi mediante la presenza di Cristo intorno a noi e in noi” (1 Tessalonicesi 5:23). Ciò ci rassicura del fatto che ora, per fede, siamo col Signore, ma non lo siamo ancora per visione. “Or la fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di nozioni che non si vedono” (Ebrei 11: 1). Per la vita eterna però è scritto, e lo abbiamo già accennato: “Noi lo vedremo a faccia a faccia!” Cosi, saremo simili a Lui! La parabola del figlio prodigo è una bella “figura”, e un’efficace illustrazione che ci fa intravedere questa realtà. “Bisognava far festa e rallegrarsi, perché questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita; era perduto ed è stato ritrovato” (Luca 15: 32). Tutti quelli che lo vorranno… possono essere alla festa, “Nella casa del Padre mio ci sono molte dimore, se no, ve l'avrei detto, io vado a prepararvi un luogo” (Giovanni 14: 2). Giovanni dice che l'angelo gli ordinò: “Scrivi, beati quelli che sono invitati alla cena delle nozze dell'Agnello ed aggiunse: queste sono le veraci parole di Dio!” (Apocalisse: 19:9). Tutti, pertanto, possono entrare nella casa del Padre! “O SIGNORE, io amo trattenermi nella tua casa, nel luogo ove risiede la tua gloria” (Salmi 26:8).

Le novità

Vai all'inizio della pagina